fbpx

Amministratori di SRL e di SPA: la nuova dichiarazione preventiva necessaria per la nomina

Amministratori di SRL e di SPA: la nuova dichiarazione preventiva necessaria per la nomina

Dal 14 dicembre 2021 ai fini della nomina è richiesta una dichiarazione preventiva di inesistenza delle causa di ineleggibilità

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legislativo numero 183/2021, a partire dal giorno 14 dicembre 2021, entrano in vigore alcune novità in relazione alla nomina degli amministratori delle società di capitali.
Le modifiche normative sono contenute nell’articolo 6 del Decreto Legislativo 183/2021, il quale modifica gli articoli 2383 e 2475 del Codice civile.
Per effetto delle modifiche apportate, gli amministratori delle società di capitali, prima della nomina, dovranno fare pervenire alla società una specifica di dichiarazione con la quale si attesti l’assenza, in capo al soggetto che sta per essere nominato:
delle cause di ineleggibilità previste dall’articolo 2382 del Codice civile;
di interdizioni dall’ufficio di amministratore adottate nei suoi confronti in uno Stato membro dell’Unione Europea”.
I commenti sono chiusi
×

Powered by WhatsApp Chat

× Contattami